giovedì, 1 dicembre 2011
racconti di mare e di costa

Luogo di confine, Senigallia. Sospesa tra understatement marchigiano ed esuberanza romagnola,  prende le distanze da entrambe, immobile, metafisica. La Darsena, il Canale, i Moli, la Lega Navale, la Rotonda disegnano una geografia marina fatta di silenzi, di solidi riferimenti, di forte identità, lontana dalla limitrofa rappresentazione di un mare artificiale ad uso e consumo di [leggi tutto...]