venerdì, 3 febbraio 2012
pasquale, what else?

Distratto dalle nubi basse e gonfie di pioggia che incombono sulla strada, quasi non ascolto più il nocchiero che teorizza sul futuro della cucina italiana. Il mio pensiero è già altrove, alla luce e al mare che ci aspettano dopo le sagome minacciose dei Picentini, al caldo che ci allevierà da tutto il freddo patito, [leggi tutto...]