lunedì, 31 dicembre 2012
l'anno che viene

L’anno che viene, diceva mio padre. E rimandava così, sbrigativamente, all’anno successivo tutte le promesse, gli impegni, le cose lasciate eternamente in sospeso. Poi “l’anno che viene” a un certo punto arrivava, ma nulla della lunga teoria di buoni propositi si concretizzava, lasciando un senso di incompiutezza  e di precarietà alla quale cercavo di reagire [leggi tutto...]

martedì, 21 agosto 2012
solstizio d'uliassi

Praticare oggi la creatività, la sperimentazione e l’innovazione è un atto di coraggio. Nel buio fitto della crisi e nello stallo totale di rischi imprenditoriali, sono pochi quelli che non si accodano al gusto dominante e rischiano con la forza delle idee, mettendo in gioco faccia e denari. Mauro Uliassi si schiera dalla parte di [leggi tutto...]

mercoledì, 14 dicembre 2011
una giornata particolare

Tutto inizia come un lento, lungo piano sequenza dopo un’alba nera e tempestosa che ha minacciato l’ennesima paralisi romana. Mentre il sole con fatica straccia le nubi e accende il mattino, i verdurai, i macellai e i panettieri del Mercato di Testaccio aprono i loro chioschi, scaricano la merce, apparecchiano i banchi nel migliore dei [leggi tutto...]

giovedì, 1 dicembre 2011
racconti di mare e di costa

Luogo di confine, Senigallia. Sospesa tra understatement marchigiano ed esuberanza romagnola,  prende le distanze da entrambe, immobile, metafisica. La Darsena, il Canale, i Moli, la Lega Navale, la Rotonda disegnano una geografia marina fatta di silenzi, di solidi riferimenti, di forte identità, lontana dalla limitrofa rappresentazione di un mare artificiale ad uso e consumo di [leggi tutto...]