domenica, 29 dicembre 2013
pasticciottino mon amour

L’idea è semplice ma geniale. Tanto semplice che non ci aveva pensato mai nessuno. Per decenni – forse per secoli, chissà – i salentini si sono abituati, accontentandosi, a una sola forma, quella ovale, e a un solo, inossidabile e apparentemente imperfettibile ripieno: la crema pasticcera. Per rispetto della tradizione hanno tenuto fede a quella [leggi tutto...]