venerdì, 27 gennaio 2012
arbeit macht frei

“This is a really precious record!” Dice il ragazzo con aria sicura alla teacher che lo guarda con aria interrogativa. E lui, come per risponderle, sfila con religiosa cura dalla busta il long-playing e glielo mostra orgogliosamente. La teacher, abituata a ben più strane stranezze, proveniente dalla Swinging London lontana anni luce dal torpore tarantino, [leggi tutto...]

sabato, 21 gennaio 2012
e lucean le calli

Lo sapevo. Lo sapevo che prima o poi tutta quella luce mi sarebbe tornata utile. Intendo quella che ai primi di luglio, a Venezia, ha illuminato e irrorato di splendore la laguna, le calli, le cupole dorate e l’architettura severa di Cà Giustinian. Fuori, quella potente e prepotente del sole che, dopo aver giocato un [leggi tutto...]