giovedì, 24 febbraio 2011
doppio esclamativo

Passeggiare per il cuore antico di Lecce, oggi, m’inebria di bellezza. L’esuberanza un po’ sfacciata del barocco, in contrasto con l’eleganza discreta di segreti cortili intravisti dietro austeri portoni, incalza a ogni angolo e mi lascia senza fiato! Un esclamativo che si replica quando, abbandonato il mio colto vagabondare per irrefrenabile languore, m’imbatto in Doppiozero, [leggi tutto...]

mercoledì, 9 febbraio 2011
io, chiara e l'oscurità

Il ritardo è notevole, per via del solito, inspiegabile, traffico serale milanese verso oriente. All’arrivo, finalmente, tra le geometrie padane deputate alla mia sosta notturna, tento di discolparmi con il premuroso patron di casa che, emerso dall’oscurità senza luna, mi accoglie e mi fa strada. Alla sua mesta proposta, però, data l’ora, di un piatto [leggi tutto...]