sabato, 7 maggio 2016
clienti non si nasce, si diventa

Vabbe’, c’hai la lavagnetta. C’è scritto tutto, va benissimo. Vini veri insieme a vini vani, e va bene pure quello. Sacro e profano insieme, oggi ci sta. Scorro veloce la lista con lo sguardo, ti chiedo lumi ma mi rispondi telegraficamente. Tra un po’ arriva il popolo dell’aperitivo e sei impegnato. Poi cerco un approdo [leggi tutto...]

giovedì, 30 ottobre 2014
taormina gourmet: la buona sicilia

  Il dilemma, atroce, era: bere o mangiare? Passare in rassegna, e degustare, l’eccellenza enologica siciliana e nazionale o farsi rapire dall’inossidabile e più che mai attuale appeal dei cuochi in azione fuori dalle loro cucine? C’era di che confondersi, onestamente, ma siccome ai cooking-show, oltre a sentire, vedere cucinare e mangiare, si beveva pure, [leggi tutto...]

martedì, 14 gennaio 2014
vini di famiglia

Se solo riuscissimo a fare nostre e praticare, anche solo parzialmente, la chiarezza, la determinazione e la quiete che emanano dalle sue parole, forse riusciremmo ad abbandonare il bozzolo di pessimismo e scetticismo che permea ultimamente il nostro pensiero e lo penalizza. La sua storia somiglia a quelli di tanti altri giovani del sud che, [leggi tutto...]

sabato, 11 gennaio 2014
francesco guccione: naturale siciliano

Ci vorrebbe una fine capacità psicanalitica per scavare nella storia breve ma intensa da imprenditore di Francesco Guccione. Una storia di geniali intuizioni, di successi, e poi di interruzioni. Per poi ripartire, da zero, sempre e con più forza. Quasi una inconscia distillazione progressiva verso il meglio. Ascoltarlo narrare – schivo – le sue vicissitudini [leggi tutto...]

martedì, 18 dicembre 2012
braci e abbracci

“Sento il sottobosco, l’humus, le foglie bagnate” “Avverto note antiche e poi i profumi, il legno, la liquerizia, i frutti a bacca rossa” “Mi ha colpito il buon equilibrio fra frutto e legno, la freschezza in bocca nonostante il contributo caldo, caldissimo della terra salentina” “Il 2000 è un naso molto equilibrato ed intenso, come [leggi tutto...]

sabato, 8 dicembre 2012
vino al vino

Una giornalista straniera mi ha chiesto una riflessione sul mio modo di intendere il vino e l’agricoltura. Questo è quello che ho scritto. Su di me Il mio lavoro di agricoltore nasce da autodidatta, pertanto non sono la persona più adatta per entrare nel merito scientifico. Tuttavia è vero che ho trascorso ben oltre metà [leggi tutto...]

sabato, 24 novembre 2012
vino dentro

I vini si guardano. I vini si annusano. I vini si fanno danzare in calici paffuti e cristallini. I vini si masticano. Si assaporano godendo il calore che ti invade la bocca. I vini si bevono e diventano infiniti. T’assediano le narici. Pervadono ogni recondito andito tra bocca e naso. Scatenano ricordi. Ti invitano all’oblio. [leggi tutto...]